Benvenuto, internauta. 🤝

Sei in un campo a ovest di una casa bianca. La porta d'ingresso è sbarrata.
Vedi una cassetta delle lettere (che è chiusa).
>

Bazinga! Quello è Zork I versione italiana… una delle prime avventure testuali per computer, che ai tempi, fine anni ‘70, ancora erano mainframe come l'IBM 7094.

Per quanto riguarda quest’altro luogo ameno, be’… consideralo una sorta di soffitta di rigattiere, o bazar, o wunderkammer (che poi son quasi la stessa cosa, quanto a “sense of wonder”). E ancora un deposito di post-it, una collisione di pensieri, un labirinto di divagazioni… insomma, un’emanazione di Album, chiunque o cosunque egli sia.

Buona esplorazione!

P.S.: questo blog nasce nell’estate del 2020; post precedenti - originariamente su Facebook - sono qui ripubblicati retrodatati alla prima stesura.

Post recenti (pagina 8 di 8)

Ordina per: pubblicazione | ultima modifica

Il passero accaldato (e che Leopardi mi perdoni)
(da "Scarti di tastiera")

19 giugno 2012, martedì | 9 gennaio 2021, sabato

L'ombra dell'anello (racconto n. 1)
(da "Scarti di tastiera")

14 gennaio 2012, sabato | 5 settembre 2020, sabato

Inferno (tech version)
(da "Scarti di tastiera")

2 gennaio 2012, lunedì | 9 gennaio 2021, sabato